Cova Garden, Il nuovo giardino nel cuore di Milano

Il progetto, che si configura come una corte nella corte, è il risultato di una trasposizione in chiave moderna delle caratteristiche neoclassiche del palazzo. Il complesso è composto da: una struttura metallica perimetrale realizzata in metallo leggero composta da sei archi a tutto sesto che reinterpreta in modo coerente ed armonico le geometrie dell’edificio esistente; una struttura secondaria impreziosita da un parallelepipedo in treillage di legno color grigio beige, che richiama le tonalità del palazzo e crea una sorta di giardino incastonato nel tessuto urbano del Quadrilatero; una base di quasi 80mq, rivestita da doghe in legno, su cui saranno posizionati i tavoli e le sedute. L’illuminazione, realizzata da Artemide, è a binari sospesi a soffitto e luce indiretta.

«Il progetto vuole dialogare - commenta l’architetto Sonia Calzoni – con la preesistenza monumentale introducendo un segno contemporaneo ispirato ai padiglioni esterni degli edifici nobiliari»

«La corte, accessibile sia da via Montenapoleone, sia da via Bagutta, rievoca lo spazio tipico del Settecento dedicato al ritrovo e alla sosta - commenta Paola Faccioli, CEO di Cova - Inaugurato nel 2017 in occasione dei 200 anni della pasticceria, il Cova Garden prende ora, grazie all’intervento dello studio Calzoni, una forma più strutturata per accogliere gli ospiti in ogni momento della giornata, dalla prima colazione al lunch, dall’afternoon tea all’aperitivo. Stiamo, inoltre, lavorando a una serie di iniziative, a partire dal mese di maggio, pensate ad hoc per questa location, per coinvolgere gli appassionati della pasticceria e del mondo dell’arte e della cultura».

Aperto Lun.-Sab. 10.00-20.30 e Dom. 10.00-19.30

/
Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando “Accetto”, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudi/accettare.